YAKI al Public Design Festival

PublicDesignFestival2

Milano Design Week 2014  |  8 al 13 aprile

Per la sesta edizione del Public Design Festival esterni ha lanciato una call internazionale per progetti di design pubblico ispirati al tema della ristorazione da strada.

Il progetto della Griglia ideata da Stefania Omodeo è tra i vincitori e sarà presente al Public Design Festival 2014 in Piazza XXV Aprile, dall’8 al 13 aprile, in occasione della Milano Design Week 2014

per saperne di più clicca qui >
vai alla gallery immagini >


Griglia per la cottura itinerante di spiedini multietnici

progetto di Stefania Omodeo

La griglia
La particolare griglia a canaletta, ispirata a tipologie già presenti in area mediterranea più di 2000 anni fa, è inserita in una struttura attrezzata dotata di copertura.

Gli spiedini
Sono state selezionate, con la collaborazione di esperti, ricette tradizionali provenienti da diversi paesi del mondo, di spiedini a base di carne che vengono cotti su brace di carbone di legna.

La scelta degli alimenti
Le carni e gli ortaggi provengono da piccole aziende locali a filiera corta biologiche e a lotta integrata; l’olio è di Libera Terra, le spezie da mercato equo e solidale.

Tracciabilità e sicurezza
Direttamente dalle aziende di produzione, le carni arrivano in regime di freddo al laboratorio che si occupa della trasformazione.
I pronti a cuocere arrivano al luogo di somministrazione per la cottura alla brave in contenitori refrigerati, chiusi in appositi contenitori sigillati. I pronti a cuocere vengono cotti e serviti al momento.

Stefania Omodeo si forma alla Scuola Politecnica di Design di Milano. Nel 2001 fonda a Cella Monte lo Studio Omodeo di comunicazione e design; l’attività dello studio è rivolta principalmente alla promozione delle piccole aziende agroalimentari d’eccellenza locale.
Nel 2004 partecipa alla creazione di Documè, circuito torinese del documentario sociale; cura la programmazione di eventi che uniscono cinema, teatro, musica e cibo.
Dal 2011 opera nella nuova sede dello studio, a Casale Monferrato. La sperimentazione di linguaggi espressivi basati su criteri di responsabilità, sostenibilità e partecipazione, sono gli elementi fondanti del suo lavoro. (www.omodeo.eu).

E’ impegnata in progetti legati all’autoproduzione:
www.girandolo.it
www.officinanomade.it
www.1tantum.wordpress.com

Annunci